martedì 7 gennaio 2014

150 euro

Non so se gli insegnanti debbano davvero restituire questi 150 euro, e sinceramente non mi interessa. Quello che è certo è che in ogni paese (eccetto il nostro) si investe nell'istruzione, si incentiva l'insegnamento. Si tratta di lungimiranza che alla lunga paga. Noi continuiamo a guardarci i piedi.

Nessun commento:

Posta un commento

Buchi di memoria

Non credo capiti solo a me di svegliarmi al mattino con in testa una canzone. Stamattina, in macchina, canticchiavo una vecchia canzone di B...