lunedì 26 febbraio 2007

Fiumi in overdose (di cocaina)

All'inizio di febbraio, qualcuno ricorderà, il ministro dell'Interno Amato, presiedendo un vertice sulla sicurezza in quel di Napoli, ha detto che siamo un popolo di cocainomani. A questa conclusione sarebbe giunto in seguito agli ingentissimi quantitativi scoperti e sequestrati dalle forze dell'ordine (una tonnellata in Campania solo nell'ultimo anno).

Dimenticando che una buona percentuale di quelli che ne fanno uso stanno proprio in Parlamento, si potrebbe comunque evidenziare come il ministro abbia scoperto l'acqua calda. E' infatti di ieri la notizia del rintracciamento nelle fogne fiorentine di 12 kg di questa sostanza, equivalenti a qualcosa come 480mila e passa dosi. E solo negli ultimi 6 mesi. Se invece facciamo un piccolo salto indietro nel tempo, e precisamente agosto 2005, scopriamo che un'analisi simile effettuata nel bacino del Po, nella zona a monte di Pavia (circa 5 milioni di persone), ha permesso di rinvenire le tracce di circa 40.000 dosi giornaliere consumate.

Mi piacerebbe che qualcuno facesse qualche rilevamento alla foce del Marecchia, dopo che ha attraversato tutta la Valmarecchia e la città di Rimini. Secondo me se ne scoprirebbero delle belle.

5 commenti:

  1. l'anno scorso su "la Repubblica" avevo letto un articolo dove il procuratore per i minori di Milano (credo) nel suo pistolotto annuale diceva che in Italia i ragazzini assumono sostanze proibite perchè... Berlusconi era il presidente del consiglio e dava il cattivo esempio (perchè viveva nella legalità, non tanto perchè si facesse). Immagino però che ora questo problema sia in via di risoluzione, visto che l'anno scorso hanno vinto gli onesti e che Amato non lo dica per modestia :-D
    Nessuna nuova da Greenpeace?

    RispondiElimina
  2. oops... volevo scrivere "viveva nell'illegalità" ovviamente

    RispondiElimina
  3. > Nessuna nuova da Greenpeace?

    No, nessuna risposta. Peccato...

    RispondiElimina
  4. pazienza... ma è abbastanza tipico da parte di Greenpeace...
    Comunque ti devo ringraziare per il post sulla multa per la mancata revisione... sono andato a controllare il mio libretto e anche per me era scaduta a gennaio!!! L'ho appena portata in officina...

    RispondiElimina
  5. Eh, beato te. Io invece sono ancora in alto mare; stamattina ho telefonato alla motorizzazione per chiedere notizie del mio libretto e mi hanno detto che non l'hanno ancora ricevuto. "Sono i tempi tecnici delle poste", mi hanno risposto.

    Già, le famose poste italiane...

    RispondiElimina

I generali e Netanyahu

Questa cosa la dicevano in tempi non sospetti vari analisti geopolitici come ad esempio Lucio Caracciolo, Dario Fabbri e altri. Tutti quelli...