giovedì 21 luglio 2016

Sulla crocifissione di Bonolis



In genere non mi appassionano le polemiche di questo tipo, tendo a relegarle nel corposo elenco di quelle di cui non mi frega niente perché penso di avere cose più importanti da fare. Però mi chiedo: quanti di quelli che hanno crocifisso Bonolis sui social per aver postato la foto dell'aereo privato, noleggiato per andare in vacanza con famiglia e amici, al suo posto farebbero la stessa cosa? E la domanda mi nasce spontanea vedendo le tantissime immagini che vengono postate da persone "normali" da hotel, piscine, spiagge, montagne ecc. E volete farmi credere che se tutti questi avessero le possibilità economiche di Bonolis non le pavoneggerebbero sui social? Scusate, non ci credo. Bonolis guadagna tantissimo e quell'aereo se l'è noleggiato di tasca sua. Lo so, magari la cosa fa un po' invidia, da un certo punto di vista è comprensibile (in fondo l'invidia è un sentimento umano), ma se proprio volete crocifiggere Bonolis fatelo almeno per un motivo valido, tipo ad esempio quella trasmissione per decerebrati che conduce in inverno, eh.

1 commento:

  1. però in quelle trasmissioni c'è Madre Natura :-P

    RispondiElimina