venerdì 24 maggio 2013

Decreti choc

Il tipo delle cene eleganti, a Roma per sostenere Alemanno, annuncia: "Subito un decreto choc per rilanciare l'economia". "Il Cav pensa a un decreto omnicomprensivo: conterrà tutti i provvedimenti necessari a rilanciare l'economia del Paese", scrivono quelli del Giornale.
Bello. Viene in mente quando, giusto un paio di anni fa, ultimi rantoli del suo disgraziato governo, lanciò la sua celeberrima "scossa all'economia". Davanti alle telecamere del Tg1 annunciò "la più forte scossa all' economia nella storia di questo paese, 'per incrementare il pil di 3-4 punti in cinque anni'".
Poi si sa come andò: tutto finì in niente, come da 20 anni accade ogni volta che il catramato promette qualcosa (eppure milioni di italiani ci cascano ancora). Aspettiamo fiduciosi che mantenga anche questa.

2 commenti:

Sbronzo di Riace ha detto...

ma era una scossa o una frustata?

http://www.repubblica.it/economia/2011/04/09/news/scossa_economia-14701788/

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-02-05/berlusconi-continueremo-governare-103625.shtml

Andrea Sacchini ha detto...

Dettagli... :-)