venerdì 10 maggio 2013

Chi taglia?

Sentire Letta e Grillo che litigano a siti unificati su tagli di diarie e stipendi dei rispettivi parlamentari, lo trovo uno spettacolo leggermente patetico. Anche perché, finora, gli unici ad avere avuto un reale taglio dello stipendio, inteso come diminuzione del potere d'acquisto nel corso degli anni, sono stati quelli che lavorano (tipo lo scrivente, ad esempio).
Ma difficilmente, questo, troverà posto sulle prime pagine.

Nessun commento:

Posta un commento