mercoledì 3 agosto 2011

La multinazionale omeopatica contro il blogger

Una multinazionale che fabbrica prodotti omeopatici - scusate, non ce la faccio a chiamarli farmaci - ha preso posizione contro un piccolo blogger di provincia, colpevole di aver scritto alcuni articoli diffamatori (ovviamente a detta dell'amministratore delegato della suddetta multinazionale).

Siccome trovo particolarmente odioso questo atteggiamento alla "Golia contro Davide", mi inserisco volentieri tra quelli disposti a contribuire, nei limiti delle mie possibilità, alle eventuali spese legali che Samuele dovrà (speriamo di no) affrontare.

Chi, tra i miei 31 lettori, volesse fare altrettanto, magari segnalando a sua volta la cosa, è ovviamente il benvenuto.

Nessun commento:

Posta un commento

I barconi e la Meloni

Quando la signora Meloni dice che l'unica soluzione (soluzione a cosa?) è quella di fermare i barconi, o non sa ciò che dice o lo sa ma ...