venerdì 31 luglio 2020

Alan Parker

Mi spiace se ne sia andato Alan Parker. Due suoi film, tra i tanti, considero capolavori: The Wall, ispirato all'omonimo leggendario album dei Pink Floyd, e Birdy, le ali della libertà, con un grande Nicholas Cage e un altrettanto grande Matthew Modine. 

4 commenti:

  1. Birdy, film straordinario, impossibile da dimenticare.
    Non ho visto The Wall, ma rimedierò...
    Grazie per la citazione.

    RispondiElimina
  2. The Wall venne fuori decisamente bene, considerando l'ingombrante presenza di Roger Waters. Sono molto dispiaciuto per la scomparsa di Parker.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, venne decisamente bene, nonostante anche il fatto che Bob Geldof non sia mai stato un vero attore :-)

      Elimina

La Giornata della memoria (con un po' di storia)

A dire il vero non volevo scrivere niente sulla Giornata della memoria, perché tutto l'universo Internet ne parla e il mio contributo no...