domenica 25 ottobre 2015

Quando a noi blogger ci prendevano a pesci in faccia

Ricordate? C'è stato un periodo, e in parte c'è ancora, in cui noi blogger eravamo additati dai professoroni del giornalismo come ciarlatani: inaffidabili, impreparati, ignoranti, cazzari, bufalari e chi più ne ha più ne metta. Loro invece erano gli dei, i professori, l'icona dell'attendibilità, della serietà e della deontologia professionale. Se le parti non si sono oggi completamente invertite, poco ci manca.

Nessun commento:

Posta un commento

Una porta per entrare e una per uscire

Scopro solo adesso, leggendo il bellissimo Il silenzio dell'onda , di Gianrico Carofiglio, che gli studi degli psichiatri hanno, ove pos...