mercoledì 12 dicembre 2012

Intonaco

Vicino a Roma cade un pezzo di intonaco dal soffitto di una scuola materna. Una bimba di 5 anni viene colpita di striscio e, fortunatamente, se la cava solo con un graffio al volto. Nel settembre scorso, Cittadinanzattiva aveva presentato un rapporto sulla sicurezza nelle scuole. Tra le altre cose vi si legge:
"Solo un quarto delle scuole italiane è in regola con tutte le certificazioni di sicurezza e la manutenzione è ridotta a lumicino: lesioni strutturali in una scuola su dieci, distacchi di intonaco in una su cinque, muffe ed infiltrazioni in una su quattro".
Ogni volta che leggo queste cose, non posso fare a meno di pensare che il governo sta per spendere una barca di milioni di euro per i famosi cacciabombardieri F-35.

Nessun commento: