giovedì 5 gennaio 2017

Tullio De Mauro

Ho provato dispiacere nel leggere della morte di Tullio De Mauro, anche se non ho mai letto alcuna delle sue opere. Ho provato dispiacere perché era un linguista e chi, come lo scrivente, ha tra le sue passioni la lettura e la scrittura prova sempre una specie di stretta quando se ne va chi allo studio della lingua ha dedicato la vita. Apprendo dalla sua pagina su Wikipedia che è stato autore di un numero impressionante di opere, anche se, a giudicare dai titoli, la maggioranza di queste sembrano più pensate per gli addetti ai lavori che per le persone normali.
Comunque sia, inserirò sicuramente qualche suo libro tra quelli che ho in programma di leggere quest'anno.

Nessun commento: