venerdì 1 giugno 2018

Temporali (di calore)

Scopro oggi l'esistenza dei temporali di calore, qualsiasi cosa siano.

1 commento:

  1. Mi ricordo l'esame di geografia. Mi chiesero come si formassero i cumulonembi da cui si originano i temporali. Il termine esatto è temporali termoconvettivi. Però ora va di moda, specie in tv, temporali di calore.
    Detto in termini semplici: un temporale è sempre termoconvettivo (ad esclusione dei cosiddetti temporali di neve)quindi basterebbe chiamarlo temporale e basta.

    adal

    RispondiElimina

Al voto?

Quindi, domani si vota. Ma come? Molti saranno probabilmente già sicuri, molti altri no. Io sono tra questi ultimi. L'unica certezza che...