mercoledì 20 novembre 2013

Finché morte non vi separi

Quindi, ricapitolando, il M5S propone alla camera una mozione di sfiducia sulla Cancellieri, ma si trova di fronte, compatto, il muro composto da Pd, Forza Italia e Nuovo Centrodestra. La mozione ovviamente non passa e, dal canto suo, la signora dice che non si dimetterà mai perché sulla vicenda Ligresti non ha raccontato balle. Cancellieri a parte, tutta la faccenda è interessante perché dimostra, ancora una volta, quanto Pd e berluscones siano ormai una cosa sola.

Nessun commento:

Posta un commento

Schlein ha qualcosa da dire?

Temo che su questa cosa qui Elly Schlein non potrà restare in silenzio troppo a lungo. D'altra parte Giorgia Meloni, a cui non sembrava ...