venerdì 11 gennaio 2013

The day after

Com'era facilmente prevedibile, a seconda dell'inclinazione politica di riferimento dei giornali, il catramato ha perso malamente o è uscito trionfante dall'arena di Servizio Pubblico. Fin qui niente di nuovo. La differenza la possono cogliere solo quelli che sanno grosso modo come stanno le cose, e quindi si rendono conto della marea di palle che ha raccontato - sono sempre le stesse da quasi vent'anni.
A me, personalmente, ha suscitato solo compassione, poi ognuno la pensi pure come crede.

7 commenti:

lucy ha detto...

come era prevedibile - invece - tutti i post che ho letto, scritti da persone di indubbia fede bersaniana o semplicemente contro per moda, vedono nella trasmissione di Santoro una sconfitta per Santoro..

nella realtà è tutto il contrario.
Berlusconi, con i suoi enormi limiti, è maestro indisccuso in tv e del resto è da 20 anni un teleinbonitore..

a leggere i post come il tuo non si capisce se scrivi ste cose per partito preso oppure perché vuoi fare un favore a Berlusconi.

mi hai fatto quasi venire voglia di dargli il voto (al pdl).

nb: di marea di palle ne ho sentite tante. un tempo pensavo che fossero un'esclusiva di Berlusconi ma MOnti lo ha battuto mille volte, per non parlare del pd(-L).

Andrea Sacchini ha detto...

>a leggere i post come il tuo non si capisce se scrivi ste cose per partito preso oppure perché vuoi fare un favore a Berlusconi

Berlusconi non ha bisogno dei miei favori. E io non mi sono pronunciato sull'esito dello "scontro", per il semplice motivo che non sono in grado di dire chi abbia vinto e chi abbia perso. Mi sono solo limitato a osservare che B. ha raccontato una marea di balle, come del resto ha sempre fatto da 20 anni a questa parte. Tutto qua.

Sbronzo di Riace ha detto...

Berlusconi da Santoro ha detto che la dichiarazione dei ristoranti pieni era del 2009?

se si cerca su internet il video la data è novembre 2011, pochi giorni dopo si è dimesso

Sbronzo di Riace ha detto...

@ lucy

che Berlusconi sia bravo a vendersi e a vendere panzane, è una cosa che anche i più acerrimi nemici gli riconoscono

anche altri non sono da meno a raccontare balle, ma i livelli di Silvio non li raggiunge nessuno

Berlusconi ha detto che lui la mattina si alza e allo specchio si dice bellissimo

quindi la verità non la dice nemmeno a se stesso

:-)

lucy ha detto...

il punto della questione è che Berlusconi ha fatto da apripista a chi spara le balle più grosse ma nell'ultimo anno c'è chi ha fatto peggio.
Monti stesso, ma anche Bersani, lo hanno superato.
ma di gran lunga. Monti con il governo tecnico peggiore dall'unità d'Italia che era stato chiamato a rimettere i conti a posto ha fatto un disastro che non si ricordava dai tempi della seconda guerra; bersani - la cui politica è improntata su nuove tasse e nuove manovre, è diventato un'appendice di quell'osceno centro montiano-finiano-casiniano.
Grillo che sta facendo una campagna elettorale che ricorda molto quella del fu FI.

la cosa assurda è che Berlusconi paradossalmente è il meno peggio. ha fatto un sacco di leggi ad personam (con l'appoggio del PD, non scordiamolo), ha fatto i cavoli suoi per 20 anni ma è stato l'unico a levare l'ici.
il suo governo poi l'ha reintrodotta chiamandola Imu ma era sulla seconda casa non sulla prima.
poi è arrivato questo sedicente economista-tecnico-pallonaro di Monti e ha dimostrato quello che è e quello che vuole fare, demolendo il mercato del lavoro.

la cosa assurda è che - dopo un anno - di governo Monti - si continua a parlare di Berlusconi, come se fosse ancora al governo, fregandosene bellamente della demolizione dello stato sociale e dell'economia italia messa in atto dalla troika e dal maggiordomo Monti.

e la cosa più assurda è che in questo chifo imperante chi è di destra non può che fare due cose: o astenersi dal voto o votare pdl.

e se non ho alternative farò la stessa cosa anche io.

nb: ogni tanto sarebbe buona cosa criticare anche la cosiddetta sinistra che poi è quella che ha permesso per anni leggi ad personam pro-berlusconi e la trappola euro in cui ci troviamo.

Sbronzo di Riace ha detto...

lo vieni a dire a me che non vado a votare?

cosa devo criticare? casini fini bersani?

manco li considero

su Monti e il suo governo è inutile spendere parole e difficilemente otterrà tanti voti

vedi governo DINI altro governo tecnico, durato un anno e qualche mese

http://it.wikipedia.org/wiki/Governo_Dini

lucy ha detto...

invece bisognerebbe considerarli perché c'è il rischio che possano governare con qualche papocchio per i prossimi anni.
te lo immagini un governo di sinistra del pd con Monti Presidente del C?

altro che Berlusconi?

qui andiamo a pulire i vetri in senegal