sabato 23 maggio 2020

Mother

L'isolamento sociale ha, tra le poche cose positive, spinto molti musicisti a realizzare jam session virtuali tramite internet. Una delle più emozionanti che mi sia capitato di ascoltare (e vedere) è questa versione di Mother di quel genio in terra che risponde al nome di Roger Waters.

4 commenti:

  1. STUPENDA, mi ha incantato.
    La devo provare a risentire di sera/notte.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parafrasando una nota pubblicità, certe canzoni sono come quel caffè in cui ogni momento è quello giusto :-)

      Elimina
  2. Affascinato. Sta piovendo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qua è già fin troppo caldo. Dovrebbe piovere domani.

      Elimina

Dialogo

Tra mia figlia maggiore (classe '96) e me (classe '70). "Ba', ma quando non c'era internet come si ascoltava la musica?...