giovedì 16 agosto 2018

Peggiori di loro

Quelli che hanno piazzato gli ordigni davanti alla sede della lega, intendo. Peggiori dei leghisti in primo luogo perché nessun tipo di (sacrosanto) dissenso può giustificare atti di questo genere, in secondo luogo perché per combattere tutto ciò che è leghismo non serve scendere a questi livelli, fornendo loro in questo modo, tra l'altro, una comoda patente di vittime, si può fare in maniera molto più efficace con l'argomentazione, il buon senso e l'intelligenza.

Nessun commento:

Posta un commento

Le distanze dal fascismo

La signora Meloni, già in odore di investitura a PresDelCons, ha cominciato a fare qualche dichiarazione in chiave disconoscitrice del vent...