giovedì 20 agosto 2015

Funerale e funerale

Quindi, la chiesa concede oggi le esequie religiose a un boss mafioso, la stessa chiesa che ieri le negò a Piergiorgio Welby. Per carità, alla luce del diritto canonico sarà magari tutto ok, formalmente. Alla luce della coscienza, invece, appare inevitabilmente tutto lo schifo della vicenda.

9 commenti:

  1. che sia mafioso è una tua opinione. NOn era legato alla mafia ma alla banda della magliana e inoltre non ha commesso omicidi ma solo reati secondari (estorsione, narcotraffico, sequestri di persona, usura, riciclaggio di denaro) e in ogni caso ha diritto alla misericordia perché un benefattore (per molti) del quartiere.
    Per quanto riguardo welby egli è in peccato mortale ed è un altro discorso.

    RispondiElimina
  2. di quello che fa la chiesa mi frega poco, certo mi dispiace per i credenti che devono assistere a queste ipocrisie (ma a questo punto un dubbio dovrebbe pur venirgli). quello che trovo agghiacciante è che stiamo diventando lo zimbello del mondo per questa carnevalata.

    RispondiElimina
  3. http://www.romafaschifo.com/2015/08/funerale-casamonica-6-punti-da-derimere.html?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+romafaschifo%2FCPRa+%28ROMA+FA+SCHIFO%29

    http://www.romafaschifo.com/2015/08/di-cosa-parliamo-quando-parliamo-di.html?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+romafaschifo%2FCPRa+%28ROMA+FA+SCHIFO%29

    tanto x farsi un'idea

    RispondiElimina
  4. per anonimo

    solo reati secondari (estorsione, narcotraffico, sequestri di persona, usura, riciclaggio di denaro) insomma quisquiglie

    RispondiElimina
  5. però il circo che c'è stato dopo il funerale è stato pittoresco :-)

    RispondiElimina
  6. Occorre usare misericordia con le persone che fanno del bene e occorre usarla anche nei confronti di persone che compiono alcuni peccati veniali (come in questo caso).
    nessuna misericordia per welby i suoi sono reati seri, quasi capitali.
    per questo il funerale non gli fu permesso.

    RispondiElimina
  7. Quindi, se uno ha sul groppone una sfilza di reati come usura, sequestro di persona, riciclaggio ecc. merita un funerale religioso. Se uno decide di farla finita perché stanco di soffrire e subire una non-vita, no, non va bene, peccato e anatema.
    Only in Italy.

    RispondiElimina
  8. La Chiesa apre le porte a tutti e perdona tutti tranne chi è fuori dalla natura (gay), chi è fuori dalla morale (welby), chi è comunista e chi non si redime.

    in questo caso la persona in questione si è redenta, ha dato soldi alla Chiesa tramite donazioni e non è fuori dalla morale religiosa.

    lasciamo a cesare quel che è di cesare e a Dio quel che è di Dio.

    RispondiElimina
  9. Ogni tanto fa piacere che capiti da queste parti ancora qualche troll, rende più divertente la giornata. :)

    RispondiElimina

Suicidi

Qualche giorno fa, a Cesena, una ragazza di 16 anni è salita sul tetto di una scuola per suicidarsi, gesto poi sventato dall'arrivo dei...