giovedì 28 gennaio 2016

Antonio Azzini e la credibilità

Il capostruttura di Raiuno Antonio Azzalini, responsabile del famoso countdown anticipato di Capodanno, è stato licenziato per aver minato "la credibilità del servizio pubblico", una credibilità faticosamente conquistata, nel corso degli anni, con Scodinzolini alla direzione del TG1, i baciamano di Bruno Vespa a Berlusconi, gli oroscopi di Paolo Fox su Raidue ecc.
Sì, non c'è dubbio, il licenziamento ci sta tutto.

Nessun commento: