venerdì 4 giugno 2010

8 minuti di "inseguimento"



Otto minuti di "inseguimento" per avere due risposte a due domande, in fondo anche banali, rappresentano un piccolo record. Che poi alla fine non è mica morto nessuno (anzi, il Cota quando si è accorto che il buon Martinelli non dava di morso si è dimostrato, tutto sommato, anche gentile).

Possibile che i politici, personaggi pubblici eletti da noi, siano così refrattari a fornire risposte fuori dagli schemi e non concordate preventivamene?

Nessun commento:

Posta un commento

Numeri e spaccature

Naturalmente non è vero niente che "ho i numeri ma non voglio spaccare il paese". Molto più semplicemente, la campagna acquisti in...