sabato 12 ottobre 2019

In dialogo coi nostri pregiudizi



Tra le mie tante perversioni, quella a cui indulgo più volentieri è ascoltare conferenze su Youtube: Galimberti, Odifreddi, Crepet, Eco, Andreoli, Cacciari e altri. Lo faccio principalmente quando passeggio (quando sono a casa preferisco leggere). 

Stamattina, ad esempio, nella mia ora e mezza di camminata ho ascoltato per intero questa bellissima lezione di Galimberti sui pregiudizi, che non sono necessariamente quegli atteggiamenti negativi (anche questo è un pregiudizio, paradossalmente) a cui siamo abituati a pensare, ma sono parte fondamentale della nostra identità. 

Ciò che è negativo, semmai, è il loro incancrenirsi dovuto al fatto di non metterli mai in discussione, di non problematizzarli, e di elevarli spesso a principi a causa della nostro pigrizia mentale. Una delle più belle conferenze di Umberto Galimberti ascoltate recentemente.

Nessun commento:

Posta un commento

Ritmi ridotti

Scrivo poco, ultimamente, e leggo tanto. Questo è il motivo per cui, come forse avrete notato, le distanze temporali tra un post e l'alt...