martedì 15 gennaio 2019

Aquarius e Calderoli

Leggo che il tribunale del Riesame ha bocciato il sequestro dell'Aquarius e che Calderoli si è beccato 18 mesi (io gli avrei dato 18 anni) per razzismo, perché qualche anno fa in un comizio paragonò la signora Kyenge a un orango. Ci sono certe giornate in cui sembra che in fondo in fondo non tutto sia perduto.

4 commenti:

  1. Aggiungerei anche la condanna del sindaco leghista che diffamò la Boldrini
    https://genova.repubblica.it/cronaca/2019/01/15/news/boldrini_contro_camiciottoli_lo_faccio_anche_per_mia_figlia_e_per_tutte_le_figlie_d_italia_-216626304/

    RispondiElimina
  2. È brutto vivere in un paese dove è la magistratura a dettare le regole! Comunque, di queste notizie almeno si può essere contenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per come la vedo io, la magistratura è rimasto forse uno dei pochi argini allo squallore civile e morale dilagante. E non mi felicito certo di questo.

      Elimina

Ritmi ridotti

Scrivo poco, ultimamente, e leggo tanto. Questo è il motivo per cui, come forse avrete notato, le distanze temporali tra un post e l'alt...