lunedì 12 dicembre 2016

Meno schizzinosi coi congiuntivi?

Francesco Sabatini, presidente onorario dell'Accademia della Crusca, dice che in generale si dovrebbe essere meno schizzinosi di fronte agli svarioni coi congiuntivi, e anche con altro, come ad esempio il "gli" usato per il femminile o il "lui" e "lei" usati come soggetto. Espressioni come "credevo che stava", aggiunge il linguista, erano normalmente in voga ai tempi di Dante e nessuno aveva alcunché da ridire. E cose come "se mi chiamavi, venivo ad aiutarti" sono la tendenza del parlato, non occorre farne un dramma.
Uno schiaffo notevole a chi, come lo scrivente, ogni giorno lotta, praticamente in solitudine, per difendere l'ortodossia della grammatica italiana.
Tristezza.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Signorina, veniamo, veniamo noi con questa mia addirvi...
una parola...
Che, scusate se sono poche, ma settecentomila lire; noi ci fanno specie che questanno, c'è stato una grande moria delle vacche, come voi ben sapete.:
Questa moneta servono acché voi con l'insalata
Dai dispiacere, dai dispiacere che avreta...

Questo va bene. Non facciamo gli schizzinosi no!