sabato 11 giugno 2016

Il Giornale e il Mein Kampf

Invece di polemizzare, guardiamo un lato positivo della pubblicazione del Mein Kampf allegato al Giornale di stamattina, uno dei quali è sicuramente questo: oggi i lettori del quotidiano di Sallusti apprendono dell'esistenza di oggetti nuovi, fatti di carta e di pagine da sfogliare, in ognuna delle quali sono stampate tante parole composte da lettere dell'alfabeto; queste parole, messe assieme, formano i periodi, i paragrafi e i capitoli, le strutture di base che compongono appunto questi misteriosi (per loro) oggetti chiamati libri.
Secondo me si tratta di una iniziativa editoriale di una certa utilità.

Nessun commento: