martedì 14 luglio 2015

Willer Bordon

È morto Willer Bordon, e leggo una serie molto lunga di commenti in cui tutti esprimono dispiacere. Incuriosito, do un'occhiata alla sua pagina su Wikipedia e scopro che nella sua carriera di politico non è mai stato sfiorato da alcuna inchiesta, non un'indagine, non una intercettazione, neppure un avvisino piccolo di garanzia, che oggi come oggi non si nega a nessuno. Insomma, un politico pulito; roba rara, ormai.

Nessun commento: