mercoledì 25 febbraio 2015

Per tutti c'è una speranza

C'è speranza di guarigione per tutti, anche per Red Ronnie. Si tratta solo di trovare un professionista in gamba, ma veramente in gamba, che sappia trattare i cazzari da bar. Credo si possa fare. Lo so, si tratta di una speranza molto flebile, specie se il paziente in questione afferma che Gino Paoli è vittima di un complotto ordito dalle multinazionali e che è sempre lo stesso cazzaro che intravide una correlazione tra il terremoto in Emilia del 2010 e una profezia dei Maya, attirando su di sé camionate di sacrosante pernacchie. Ma perché disperare? La speranza è sempre l'ultima a morire.

1 commento:

Sbronzo di Riace ha detto...

non credo che la speranza sia l'ultima a morire

a volte muore in culla :-)