sabato 20 settembre 2014

La bestia nera della chiesa

"Papa Francesco deve barcamenarsi tra chi vuol restare fedele alla tradizione della Chiesa, che non ammette sesso fuori dalla procreazione, matrimonio fuori dalla coppia uomo-donna, figli fuori dalla famiglia tradizionale, sacramenti per chi rompe il patto nuziale e chi invece vuole andare incontro ai tempi e alle sue mutazioni."
Un insolitamente parco di parole Marcello Veneziani ipotizza gli scenari futuri della chiesa verso quella che è ancora la sua "bestia nera": il sesso. Scenari che secondo il Veneziani dovrebbero andare nella direzione di un salutare cerchiobottismo. D'altra parte - è noto - la dottrina cattolica è granitica, statica, ingessata e imbalsamata, mentre per fortuna l'umanità evolve e si relativizza. E mettere d'accordo tutti non è mai stata impresa semplice.

Nessun commento: